facebook rss

Le nozze romantiche di Federico e Lucie,
al tramonto e in riva al mare (Foto)

FALCONARA - La coppia, lui nativo di Ancona, lei originaria della Repubblica Ceca, ieri sulla spiaggia dello stabilimento 'Nero di Seppia' ha rinnovato le promesse matrimoniali già ufficializzate a Buchlovice, in Moravia. "E' stato bellissimo: come fondere due culture differenti, le nostre, ma con tanti punti di contatto" racconta lo sposo
domenica 20 Agosto 2017 - Ore 16:37
Print Friendly, PDF & Email

Federico e Lucie ieri sulla spiaggia di Falconara per rinnovare il “si’, lo voglio” (foto Ottaviano Lasconi)

Un matrimonio intimo e romantico in riva al mare, ieri pomeriggio a Falconara, per Federico Cerioni e Lucie Konickova, anconetano di nascita lui, originaria della Repubblica Ceca lei. Si sono conosciuti cinque anni fa ad Amsterdam e da allora non si sono più lasciati. Le nozze ufficiali della coppia in realtà sono state celebrate con rito civile lo scorso 6 agosto in Moravia, nel paese natale della sposa alla presenza degli affetti più stretti di entrambi i ragazzi. Ma per permettere ad amici e parenti italiani di rivivere le stesse emozioni, prima del tramonto ieri il “sì, lo voglio” è stato ri-pronunciato dagli sposini sulla spiaggia dello stabilimento ‘Nero di Seppia’ nel corso di una cerimonia da favola, sullo sfondo del mare azzurro dove Federico è cresciuto e davanti ai due veri testimoni di nozze. Sono stati letti alcuni brani prima di ripetere la promessa e poi marito e moglie con gli ospiti si sono tuffati in acqua tra il lancio di palloncini bianchi. E’ seguita la cena-party al ristorate ‘Nero di Seppia’ gestito da Moira Cerioni, la zia di Federico.

“Per me è stato emozionante, bellissimo, proprio come il giorno del matrimonio civile, quello ufficiale, nella reggia di Buchlovice, nella regione della Moravia, in Repubblica Ceca. – racconta lo sposo di 25 anni- E’ stato simbolico convolare a nozze prima in mezzo al verde circondato da bellissime colline, e poi davanti al mio mare. Con le due cerimonie abbiamo in realtà voluto esaltare la fusione di due culture differenti, le nostre, che nel percorso della storia personale di ciascuno di noi presentano molti punti di contatto a partire da dettagli curiosi. Ad esempio le due unioni sono state celebrate negli spazi esterni dei ristoranti di proprietà delle nostre rispettive zie”. Il primo banchetto, a base di carne, si è svolto nel parco della reggia della Moravia, quello a base di pesce a Falconara ed in entrambi i casi i parenti degli sposi hanno potuto assaggiare sapori sconosciuti alla loro cultura culinaria.

La scintilla che ha acceso la passione, però, è scoccata nella capitale olandese. “Io c’ero arrivato perché cercavo l’indipendenza e il lavoro, lei invece voleva di imparare la lingua – ricorda ancora Federico- Dopo aver vissuto per un po’ ad Amsterdam ci siamo trasferiti in Repubblica Ceca. Lucie è laureata in economia e commercio e si occupa del settore amministrativo-commerciale dell’azienda di famiglia che opera nel ramo della siderurgia. Io all’inizio ho lavorato come export-clienti multilingua (italiano, inglese e spagnolo) a Brno. Adesso abitiamo a Uherskybrod, il paese natale di Lucie, dove per fare full immersion nella lingua ceca (per niente facile) sto lavorando in un ristorantino. Il nostro futuro è in Repubblica Ceca – promette – Qui vogliamo continuare a investire su noi stessi, a far crescere a nostra famiglia nella nostra casa. Io ho solo 25 anni ma ho capito che Lucie era la donna della mia vita dal primo istante che l’ho vista”

(foto Ottaviano Lasconi)

La foto del matrimonio ufficiale della coppia  nella reggia di Buchlovice, nella regione della Moravia, in Repubblica Ceca

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X