facebook rss

Pugno in faccia alla moglie,
figlio in lacrime: arriva la polizia

ANCONA - Nel tardo pomeriggio di oggi gli agenti delle Volanti sono intervenuti in un appartamento di Piano San Lazzaro per sedare una lite familiare
domenica 20 agosto 2017 - Ore 20:27
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Polizia e 118 sono dovuti intervenire nel tardo pomeriggio di oggi nel quartiere di Piano San Lazzaro dove a seguito di una lite familiare, una donna era rimasta stordita per aver ricevuto un pugno in pieno volto. La donna, un’italiana, ha preferito essere medicata sul posto dai volontari della Croce Gialla senza salire sull’ambulanza per raggiungere l’ospedale. Il marito è stato identificato dagli agenti delle volanti. Al diverbio della coppia, degenerato in violenta aggressione per la donna, ha assistito impotente e in lacrime il figlio, un bimbo che non frequenta ancora la scuola.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X