facebook rss

Schianto in moto,
centauro positivo
a droga e alcol

ANCONA – Il frontale nella notte del 3 agosto, il 36enne di Ancona è stato denunciato dai carabinieri per aver superato il tasso alcolemico consentito ed essere risultato sotto effetto di cannabinoidi
venerdì 1 Settembre 2017 - Ore 16:31
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

La notte del 3 agosto la sua corsa in moto si era arrestata con un violente incidente frontale lungo la statale Adriatica nella zona di Castelfidardo. Positivo all’alcol test e all’esame tossicologico, i carabinieri del nucleo radiomobile di Osimo ieri pomeriggio hanno concluso le indagini e denunciato il 36enne incensurato di Ancona L. F. per guida in stato di ebbrezza e sotto l’influsso di sostanze stupefacenti, oltre ad aver sequestrato la sua moto e ritirato la patente. Nella notte del 3 agosto, il ragazzo aveva perso il controllo del mezzo invadendo la corsia opposta e finendo per schiantarsi violentemente contro un’auto proveniente in senso opposto. Dagli esami eseguiti al pronto soccorso dell’ospedale di Osimo, dove il ragazzo è stato trasportato per essere curato, il centauro è risultato positivo per l’uso di cannabinoidi e con un tasso alcolemico di 1,18 g/l.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X