facebook rss

Bambino rischia di soffocare,
salvato dalla Croce Gialla

ANCONA – Il piccolo di 4 anni aveva ingerito un piccolo corpo estraneo, forse un bottone, i genitori hanno chiamato il 118 per chiedere aiuto
mercoledì 13 Settembre 2017 - Ore 18:41
Print Friendly, PDF & Email

Croce Gialla di Ancona e automedica del 118 intervenute in corso Carlo Alberto

Rischia di soffocare davanti agli occhi dei genitori, bambino di 4 anni salvato dai volontari della Croce Gialla di Ancona. L’intervento nel pomeriggio, quando la coppia ha chiamato il 118 vedendo il proprio figlio non riuscire a respirare. Aveva ingerito un corpo estraneo, forse un bottone. Immediato l’arrivo dei soccorritori con l’ambulanza della Croce Gialla e l’automedica del 118, mentre i genitori sono usciti di casa e scesi in strada, in corso Carlo Alberto, per andare incontro agli operatori sanitari. Grazie alle manovre per liberare le vie respiratorie, il bambino ha ripreso a respirare. Da qui è scattata la corsa all’ospedale Salesi in codice rosso per compiere tutti gli accertamenti del caso. Il bambino non è in pericolo di vita, grazie anche al tempestivo intervento dei soccorritori e alla preparazione del personale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X