facebook rss

Asfalti: corso Stamira riapre
a metà ottobre
Lavori in via Rodi per la terza volta

ANCONA – Stamattina il sopralluogo dell'assessore ai lavori pubblici Paolo Manarini, il cantiere del centro procede secondo le previsioni. Incredibile via Rodi: sarà asfaltata per la terza volta nel giro di tre anni
martedì 26 Settembre 2017 - Ore 20:21
Print Friendly, PDF & Email

 

Corso Stamira procede secondo le previsioni, poi toccherà di nuovo a via Rodi. Per la terza volta dal 2014, il Comune rimette mano all’asfalto della strada di Borgo Rodi. Lo scorso giugno la strada era stata “rattoppata” in seguito agli interventi di Multiservizi sulle tubature, martoriando la pavimentazione appena rifatta un paio d’anni prima, in seguito alla chiusura della galleria del Risorgimento. Tutto da rifare, si riparte dalla bonifica del sottofondo per realizzare stavolta un’opera duratura. Prima però bisognerà attendere la conclusione del cantiere di corso Stamira. Sopralluogo questa mattina in centro dell’assessore ai lavori pubblici Paolo Manarini per verificare lo stato di avanzamento del lavoro. Partito nei giorni scorsi da piazza Kennedy, l’intervento interessa alternativamente metà carreggiata di corso Stamira, permettendo così il transito dei veicoli a salire. Le piogge degli ultimi giorni hanno rallentato i lavori ma, se le condizioni meteo rimarranno stabili, tutto il corso sarà completato entro il 15 di ottobre, rispettando le previsioni del Comune.

Sopralluogo dell’assessore in corso Stamira

“I lavori stanno andando bene e procedendo secondo i tempi programmati – commenta l’assessore -. Contemporaneamente alle opere stradali abbiamo dato soluzione alla sistemazione dei cavidotti per sottoservizi esistenti e per quelli necessari per il passaggio della fibra ottica. Probabilmente per la fine della settimana prossima riusciremo ad avere la nuova pavimentazione sino piazza Roma su entrambe le corsie”. Sono stati sostituiti i cordoli in pietra che delimitano la pavimentazione di piazza Roma, usurati dal transito di autobus e mezzi pesanti, e posta attenzione alle quote delle caditoie per consentire un migliore deflusso delle acque piovane. Ora si sta completando la corsia a salire a sinistra, direzione piazza Kennedy verso Piazza Roma, da lunedì o martedì probabilmente si aprirà la corsia di destra e il traffico in direzione porto sarà deviato sulla corsia già realizzata. “Alla fine della prossima settimana – dice ancora Manarini – sempre tempo permettendo, perché questa è una variabile di cui dobbiamo tenere conto, potremmo arrivare a piazza Roma. Dopodiché per il 15 ottobre con molta probabilità riusciremo a completare tutto l’intervento su corso Stamira, fino a via Simeoni. Per quanto riguarda via Leopardi, una volta aperto il cantiere sulla corsia di destra, nel periodo nell’orario scolastico verrà consentito il transito per entrata e uscita da scuola”. Al termine di questi lavori, si continuerà su via 8 Marzo e quindi su via Rodi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X