facebook rss

Ennio è scomparso da tre giorni,
ancora nessuna traccia del negoziante

ANCONA – La famiglia rinnova l'appello a segnalare ogni elemento utile per le ricerche. L'uomo si è allontanato domenica mattina dall'abitazione in zona Borgo Rodi per fare un passeggiata ma non è più rincasato. Indagano i carabinieri
martedì 26 Settembre 2017 - Ore 20:45
Print Friendly, PDF & Email

Ancora senza esito le ricerche di Ennio Raponi, l’anziano scomparso da casa domenica mattina dopo essere uscito per una semplice passeggiata. Da tre giorni, i familiari non hanno più sue notizie e l’apprensione sale ogni ora in più, considerando anche i problemi di salute che affliggono l’80enne, ex gestore del Fresco Coal di Borgo Rodi. I carabinieri stanno portando avanti le ricerche, pattugliando ogni angolo della città per cercare almeno una traccia che possa ricondurre all’anziano, molto conosciuto nella zona dove per anni ha portato avanti l’attività di famiglia. In questi giorni, i militari stanno anche visionando senza sosta i filmati delle telecamere disposte in tutto il capoluogo ma, per ora, non sarebbe stato riscontrato alcun elemento positivo. Raponi si era allontanato dalla casa che divide con la moglie, in zona Borgo Rodi, a piedi, proprio nel giorno in cui una bomba d’acqua si è riversata su Ancona. La speranza è che possa aver trovato riparo e ristoro in qualche angolo della città. Oltre che per i familiari, queste sono ore di apprensione per l’intera cittadinanza che, tramite il tam tam mediatico, si è stretta simbolicamente attorno ai cari di Raponi, condividendo sui social la notizia della sua scomparsa e cercando di movimentare le ricerche. Ennio si è allontanato con indosso un paio di jeans ed un giaccone blu, ricordano i familiari, come elemento utile per le ricerche.

(Fe. Ser.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X