facebook rss

‘Ho perso l’abbonamento”,
poi minaccia il controllore
sul bus: arrivano i carabinieri

ANCONA - La 50enne ha dato in escandescenze ed è stata fatta scendere alla fermata della stazione ferroviaria. C'è voluta tutta la pazienza dei militari per farle consegnare i documenti. Inevitabile la multa da 50 euro
mercoledì 27 Settembre 2017 - Ore 09:47
Print Friendly, PDF & Email

Bus in piazza Cavour, foto d’archivio Giusy Marinelli

E’ tornata a casa con una multa da 50 euro la passeggera anconetana che ieri mattina ha reagito aggredendo verbalmente il controllore della Conerobus che la invitava a mostrare il biglietto. Era seduta sul bus della linea 41 che viaggiava in piazza Ugo Bassi. Prima la 50enne ha risposto che era in possesso di regolare abbonamento, poi che non riusciva più a trovarlo e che forse l’aveva perso. Alla fine la donna, sempre più agitata, si è messa a gridare che non avrebbe esitato a mettere le mani addosso a chi le si sarebbe avvicinato. La passeggera è stata fatta scendere alla stazione ferroviaria ma nel frattempo è stato chiesto l’intervento di una pattuglia dei carabinieri. C’è voluta tutta la pazienza dei militari per convincerla a consegnare i documenti con le sue generalità. E si è così scoperto che era già nota alla forze dell’ordine.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X