facebook rss

Igenio trasloca da via Pergolesi,
parte la petizione dei residenti

ANCONA – I cassonetti mobili sono stati spostati da Anconambiente da oltre una settimana, ma l'area continua ad essere usata come discarica all'aperto. Protestano commercianti e abitanti: “Ritorni al suo posto”
martedì 10 Ottobre 2017 - Ore 10:53
Print Friendly, PDF & Email

I cumuli di immondizia che ogni giorno segnano il posto dove stazionava Igenio

Igenio spostato da via generale Raffaele Pergolesi, i commercianti e i residenti hanno iniziato la raccolta firme per chiedere al Comune e Anconambiente di riportare l’isola ecologica mobile al suo posto. Da lunedì 2 ottobre, l’azienda dei rifiuti ha spostato i cassonetti all’incrocio con via Rossi e via Giordano Bruno, ma l’area che ospitata Igenio continua ad essere utilizzata come discarica a cielo aperto dei sacchetti e dell’immondizia di ogni tipo. Protestano negozianti e residenti, chiedendo il ritorno di Igenio alla sua posizione in via Pergolesi. “La distanza dalle attività commerciali e la posizione alquanto scomoda e pericolosa (la sera di notte), sono alcune delle problematiche riscontrate dopo lo spostamento di Igenio” si legge nel testo della petizione. “Chiediamo cortesemente di riflettere e prendere in considerazione la possibilità di riportare tutto come prima o perlomeno mettere dei cassonetti chiusi” concludono i firmatari.

La nuova posizione dei cassonetti, tra via Vinicio Rossi e via Giordano Bruno

Igenio trasloca, i rifiuti no: discarica a cielo aperto in via Pergolesi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X