facebook rss

Ha fretta di venire al mondo:
bimbo nasce in ambulanza

ANCONA - È accaduto questo pomeriggio, attorno alle 18, quando la corsa all’ospedale di una 40enne si è dovuta fermare all’improvviso per poter permettere il lieto evento. Ad aiutarla nel parto, un equipaggio della Croce Rossa e un medico del 118
lunedì 16 Ottobre 2017 - Ore 21:01
Print Friendly, PDF & Email

La Croce Rossa

Ha così fretta di venire al mondo che decide di nascere in ambulanza. È successo questo pomeriggio, quando una donna marocchina di 40 anni non è riuscita ad arrivare fino alla sala parto del Salesi per dare alla luce il suo bambino. Il travaglio si è concluso all’interno di un’ambulanza della Croce Rossa. Mamma e piccolino stanno bene e sono attualmente ricoverati all’ospedaletto per tutti di accertamenti del caso. Il tenero imprevisto è accaduto attorno alle 18. Poco prima, i familiari della 40enne, che abita in via Crivelli, avevano allertato il 118 per un trasporto d’urgenza all’ospedale. Le forti contrazioni avevano fatto presagire che la gravidanza potesse essere arrivata a conclusione. La donna pensava di poter arrivare all’ospedaletto, ma il bimbo ha deciso di nascere all’interno dell’ambulanza. Sono stati i militi della Croce Rossa, coordinati da un medico del 118, ad aiutare la marocchina durante le fasi del parto, avvenuto durante il tragitto da casa alla struttura sanitaria. Tutto è andato alle perfezione, per la gioia della neomamma e di tutti i suoi cari. Dopo la nascita del bebè, la 40enne ha potuto finalmente raggiungere l’ospedale per ricevere le cure del caso assieme al piccino.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X