facebook rss

Scontro mortale in A14: dinamica chiara,
niente autopsia sul corpo di Cristiano

MONTEMARCIANO – La procura ha aperto un fascicolo per il decesso del 43enne jesino, travolto da un camion sulla corsia d’emergenza. Il conducente del mezzo pesante è indagato per omicidio stradale. La vittima lascia un bimbo di 4 anni
martedì 31 Ottobre 2017 - Ore 15:40
Print Friendly, PDF & Email

Cristiano Mocchegiani

 

Schianto mortale in A14, niente autopsia sul corpo di Cristiano Mocchegiani, il 43enne jesino che ieri mattina ha perso la vita alla guida del suo Fiat Doblò. L’intenzione della procura sarebbe quella di svolgere solamente un’ispezione cadaverica esterna sul giovane papà, la cui salma è bloccata all’obitorio dell’ospedale di Torrette. Non è stata ancora decisa la data per l’accertamento, i cui risultati andranno a infoltire il fascicolo aperto per omicidio stradale. Un unico indagato: il camionista, un uomo di origini albanesi dipendente di una ditta jesina, che ha centrato in pieno il camioncino del 43enne. Per il pm, non ci sarebbe alcun dubbio sulle cause delle morte. La dinamica è abbastanza chiara. Secondo gli accertamenti svolti dalla polizia autostradale di Fano, il camionista avrebbe sbandato verso la corsia d’emergenza dove si era fermato Mocchegiani, preoccupato per un presunto problema al motore. Il tir ha impattato contro la parte posteriore sinistra del Doblò, trascinandolo per oltre 50 metri. La corsa si è arrestata solamente grazie al guardrail. Poco prima dell’incidente, Mocchegiani aveva preso il cellulare per chiamare un collega di lavoro e spiegargli che aveva accostato perché il camioncino era andato in panne. Stava per allertare il soccorso stradale quando il tir l’ha travolto. Ieri mattina, il 43enne stava andando, come suo solito, a fare delle consegne per la società di lubrificanti per auto per cui lavorava. Un destino crudele il suo: in passato era rimasto gravemente ferito da un incidente avvenuto in moto, sul lungomare di Marina di Montemarciano, a poca distanza dal luogo dove ieri ha perso la vita. Quattro anni fa la nascita di suo figlio, la gioia più grande.

Schianto mortale in A14: perde la vita un 43enne jesino (Video)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X