facebook rss

Morte di Giuseppe, Francesca e Mattia:
ipotesi colpo di sonno al volante

ANCONA – Mercoledì alle 10 alla parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di piazza Salvo D'Acquisto l'ultimo addio a Francesca Traferri, da fissare i funerali di Giuseppe Babici e Mattia Bressan
lunedì 6 novembre 2017 - Ore 21:09
Print Friendly, PDF & Email

Da sinistra Giuseppe Babici, Francesca Traferri e Mattia Bressan

Lo scontro mortale della notte

 

Forse un colpo di sonno al volante, è questa l’ipotesi al momento più accreditata per cercare di dare una spiegazione al terribile incidente che sabato notte ha spezzato tre giovani vite e gettato nel dolore Ancona e Montemarciano. Dalle indagini condotte dalla polizia stradale di Senigallia non sono stati rilevati segni di frenata sull’asfalto, un particolare che fa propendere per l’improvviso calo di attenzione alla guida. Non ci sarebbero però né testimoni, né immagini di videocamere di sorveglianza a dare ulteriori elementi utili alla ricostruzione del tragico frontale. Il dramma è avvenuto sabato notte alle 3.40 nella zona di Rocca Priora a Falconara, lungo la statale 16. I tre ragazzi stavano tornando a casa, la coppia di fidanzati 35enni Giuseppe Babici e Francesca Traferri dopo una serata in un locale, il 21enne di Montemarciano Mattia Bressan dopo aver passato il sabato con gli amici. Dovevano percorrere gli ultimi chilometri quando le loro vite si sono interrotte nello scontro. Dopo l’ispezione cadaverica disposta dal pm Lioniello, con il prelievo di liquidi ematici, i corpi dei tre ragazzi sono stati restituiti alle famiglie. Mercoledì alle 10 alla parrocchia del Sacro Cuore del Gesù di piazza Salvo D’Acquisto si terranno i funerali di Francesca, da fissare l’ultimo saluto a Giuseppe e Mattia.

Giuseppe, Francesca e Mattia: tre giovani vite spezzate sulla strada

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X