facebook rss

Mensa per i poveri
domani aperta
alla Sacra Famiglia

LORETO - Le famiglie di tutte e cinque le parrocchie di Loreto prepareranno i pasti in via eccezionale per celebrare la prima Giornata mondiale per i poveri voluta da Papa Francesco
sabato 18 Novembre 2017 - Ore 16:34
Print Friendly, PDF & Email

La Prelatura di Loreto comunica che in occasione della prima Giornata mondiale per i poveri, voluta da Papa Francesco domani, domenica 19 novembre 2017, la Caritas diocesana e le parrocchie garantiranno, dalle 12.30 alle 14 l’apertura della Mensa per i poveri che ha sede presso l’oratorio della Parrocchia Sacra Famiglia (solitamente chiusa la domenica). Saranno le famiglie di tutte e cinque le parrocchie di Loreto a preparare i pasti.

Meditando sul tema dei poveri di oggi durante l’Adorazione Eucaristica di giovedì scorso in Basilica, – ricorda una nota stampa della Delegazione Pontificia di Loreto – l’arcivescovo prelato, mons. Fabio Dal Cin ha ricordato come ‘….qualcosa di veramente nuovo e di rivoluzionario è entrato nella nostra vicenda umana da quando il Figlio di Dio si è fatto uomo e si è identificato con i poveri e più fragili,: ero malato, affamato, malato, infermo e mi avete visitato…. Ogni volta che avete aiutato un mio fratello piccolo e gli avete recato giovamento, l’avete fatto a me’. ‘… Ed è Signore Gesù, che si offre per noi nell’Eucaristia che ci interpella”, ha continuato Dal Cin, invitando a non chiudere gli occhi rispetto al mondo in cui viviamo: Dov’è tuo fratello? Tuo fratello povero di pane , di casa, di lavoro, di affetto, di cultura, di libertà e di salute, povero di fede e di speranza , poveri senso della vita. Dov’è tuo fratello schiavo? Dov’è tuo fratello povero, anziano lasciato solo nella casa vicina o in ospedale? Tuo fratello non nato? Dov’è quello che stai uccidendo ogni giorno nella piccola fabbrica clandestina, o sottopagato, o nella rete della prostituzione,…in quello che deve lavorare di nascosto perché non è stato regolarizzato? Non facciamo finta di niente . La domanda è per tutti..’”

L’arcivescovo rinnoverà dunque domani l’invito a “tenere fissi gli occhi su Gesù Tuo Figlio, per riconoscerlo e onestamente servirlo nei poveri” celebrando la Santa Messa delle 11.30 presso la Basilica della Santa Casa, alla presenza di circa mille Carabinieri provenienti da diverse regioni italiane e ai giornalisti dell’Ucsi (Unione Cattolica Stampa Italiana), domani a Loreto per il tradizionale incontro regionale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X