facebook rss

Scuole e palazzetto dello sport
nel mirino dei ladri:
rubati computer e spiccioli

VALLESINA - Raid notturni alla Materna di Monte Roberto, alla Primaria di Castelbellino, all'asilo nido e al palas di Maiolati Spontini. I danni prodotti sono più ingenti del bottino complessivo. Sui 4 episodi indagano i carabinieri di Moie
lunedì 20 Novembre 2017 - Ore 16:48
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

E’ più sostanziosa e ingente la lista dei danni che il valore complessivo del bottino. Il bollettino di guerra sulle scorribande ladresche in Vallesina stanotte si è arricchito purtroppo di una nuova puntata con un unico leif motiv (leggi l’articolo). Ladri sempre più scatenati hanno violato 3 scuole e un palazzetto dello sport alla ricerca di qualcosa da rubare ma sono riusciti per lo più a fuggire con pochi spiccioli in tasca trovati nei cassetti lasciandosi alle spalle invece porte forzate che dovranno essere sistemate e tanto disordine nelle aule. Gli obiettivi nel mirino dei banditi si trovano a distanza di pochi chilometri l’uno dell’altro. L’unico colpo che ha fruttato un malloppo più consistente è quello consumato alla scuola materna di Monte Roberto, dove, dopo aver forzato le porte antipatico, gli sconosciuti sono riusciti ad arraffare 2 pc. Un secondo furto fotocopia si è ripetuto, sempre la scorsa notte, alla scuola primaria di Castelbellino dove i ladri si sono dileguati con 20 euro di fondo cassa. La sortita all’asilo nido di Maiolati Spontini ha garantito invece solo 10 euro alla banda mentre quella palazzetto dello sport di Maiolati Spontini ha fatto risalire il bottino a 80 euro. Tutti i raid, sui quali sta indagando la stazione carabinieri di Moie, sembrano portare la stessa firma.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X