facebook rss

La madre non risponde al citofono,
chiama i pompieri
e scopre che è all’ospedale

CASTELBELLINO - E' successo stamattina verso le 11. La figlia dell'80enne, molto preoccupata per quel silenzio, ha appreso dai vicini di casa che la mamma ieri sera si era fatta accompagnare al pronto soccorso per accertamenti dopo un malore
lunedì 4 dicembre 2017 - Ore 14:06
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

La madre non risponde al citofono e non apre la porta di casa. La figlia si preoccupa e chiede aiuto ai vigili del fuoco di Jesi ma quando, stamattina alle 11, la squadra dei pompieri arriva sul posto, a Pianello di Castelbellino, dell’80enne non c’è traccia. A casa non c’è ne’ lei, ne’ il suo cane e si apre una pagina di mistero. Mentre i familiari pensano già al peggio, i vicini di casa risolvono il giallo. La donna si era sentita poco bene sera e a titolo precauzionale, si era fatta accompagnare al pronto soccorso dell’ospedale Caro Urbani di Jesi, dove poi è ancora ricoverata per accertamenti. In quegli attimi di concitazione, per un banale difetto di comunicazione non è riuscita ad avvertire la sua famiglia.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X