facebook rss

Chiara e Giorgio sposi: il pranzo di nozze
diventa una seconda festa per i poveri

OSIMO - Matrimonio solidale per i due giovani osimani che hanno deciso di donare alla mensa del centro sociale ‘L'Accoglienza’ tutte le porzioni ordinate in più per il loro banchetto nuziale
Print Friendly, PDF & Email

Festa di nozze solidale per gli osimani Chiara Milone e Giorgio Magi (foto Rossano Polverini)

Lei ha 32 anni, lui 35. Si sono sposati ieri mattina nella chiesa di Sant’Antonino Martire di Polverigi ma sono entrambi osimani. Chiara Milone e Giorgio Magi, festeggiati da amici e parenti, hanno voluto ricordare il giorno più bello con un grande gesto di generosità e solidarietà per condividere la loro gioia con chi ha più bisogno. Hanno, infatti, deciso di donare al Centro Sociale ‘L’Accoglienza’ che gestisce la mensa del povero di Osimo, tutte le porzioni di primi, secondi, contorni e dolci ordinate in più per il loro banchetto nuziale al ristorante ‘Anton’ di Recanati.

La mensa di via Soglia, autofinanziata dai volontari e da benefattori, fa sedere a tavola ogni giorno una cinquantina di commensali, offrendo piatti caldi a indigenti e a chi vive situazioni di disagio economico anche transitorie come anziani e famiglie monoreddito, separati e disoccupati. Ai due sposini oggi sono arrivati i ringraziamenti con l’applauso di Anna Rita Copparini, fondatrice de L’Accoglienza “a nome degli ospiti della mensa che giornalmente partecipano al pranzo, del presidente e di tutto il direttivo. Grazie – ha scritto sui social media – e tanta felicita’ a voi che anche nel giorno della vostra festa, avete pensato a chi è meno fortunato”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X