facebook rss

Fulvio Borromei
nella Federazione nazionale
Ordini dei Medici

ROMA - Il presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Ancona è stato riconfermato anche nel nazionale, dove è stato eletto nella lista del Presidente Filippo Anelli. Un’importante presenza del nostro territorio in seno ad uno dei più autorevoli ordini di categoria del Paese.
Print Friendly, PDF & Email

Fulvio Borromei

Dopo la riconferma alla guida dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Ancona, nello scorso mese di novembre, arriva una nuova attestazione di fiducia per Fulvio Borromei che la scorsa settimana è stato eletto per la seconda volta anche in seno alla Fnomceo (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri), per il triennio 2018-2020. L’esito delle votazioni, che si sono tenute a Roma nel fine settimana del 20 e 21 gennaio scorsi, ha visto Borromei ricevere un ottimo consenso nella lista vincitrice guidata da Filippo Anelli, che ha espresso praticamente tutti i componenti del nuovo Comitato Centrale. Il secondo mandato di Borromei in Federazione rafforza ancora di più il legame del nostro territorio con gli organismi centrali della professione medica, fatto che diventa tanto più importante se si pensa al momento delicato che sta attraversando la categoria dopo l’approvazione del Decreto Lorenzin e il sempre più forte orientamento verso una medicina più ‘amministrata’ che ‘appropriata’.

‘Come Federazione – dice Borromei – ci proponiamo di essere il baluardo a difesa di una professione che è un bene per la società. Questo non in maniera autoreferenziale e autarchica, ma basandoci su un codice deontologico che è la nostra forza e la nostra peculiarità. Serve un contrappeso ad una medicina che oggi è sempre più ‘amministrata’, con logiche che talvolta non sempre sono adeguate all’appropriatezza delle cure. Ma il medico deve puntare all’appropriatezza’. Il percorso sul quale punta Borromei è quello in grado di unire sempre più il professionista alla società civile: ‘Abbiamo bisogno di un riconoscimento da parte della Politica – dice – che ci vede, anche costituzionalmente, come organo sussidiario vicino agli interessi della gente’. Nello scorso mandato in Fnomceo Fulvio Borromei si è distinto per il grande lavoro svolto a livello nazionale sul fronte delle Cure Palliative, avendo portato nelle Marche il centro del dibattito nazionale sul tema attraverso la Giornata Nazionale delle Cure Palliative, che dal 2014 si tiene annualmente ad Ancona facendo convergere nella nostra regione i massimi esperti del settore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page