facebook rss

Raid in casa di una dj:
i ladri scappano con pc e consolle

ANCONA - Il furto si è consumato ieri sera in un appartamento di via San Martino, poco prima delle 19. Per entrare, i banditi hanno forzato una finestra e, dopo aver messo tutto a soqquadro, hanno deciso di portare via gli strumenti da lavoro della padrona di casa. Il valore del colpo si aggira sui 400 euro
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Entrano dalla finestra, mettono a soqquadro un appartamento e poi scappano con il malloppo: un pc, una dj consolle e una cassa stereo. È questa la stima del furto compiuto ieri sera da un manipolo di ladri, forse erano in due, che si sono introdotti nell’abitazione dove vive una giovane dj anconetana, in via San Martino. Il valore del bottino si aggira attorno ai 400 euro. Deve essere stato un raid lampo e condizionato dalla fretta, perchè i banditi hanno lasciato stare altri strumenti, come un amplificatore e il gemello della cassa stereo rubata e a cui, probabilmente ridurre le tempistiche del colpo, sono stati tranciati i fili di collegamento. Per entrare, i ladri hanno spaccato la maniglia della finestra che si trova al primo piano rialzato del palazzo, proprio dove abitata l’anconetana. Tutto si è verificato tra le 18.15 e le 19.15. ” Quando sono tornata, ho visto tutto in disordine – racconta la dj – e ho subito pensato che potesse essere stato il mio gatto. Poi, invece, vedendo gli oggetti spostati ho capito che avevo ricevuto la visita dei ladri. Un furto anomalo, perchè non hanno toccato determinati oggetti, prendendo solo il pc, un MacBook, una consolle Hercules e una sola cassa. L’altra non l’hanno presa. Inoltre, si tratta di dispositivi un po’ datati, difficilmente vendibili. Mi hanno anche rubato due buste dove mettere le cose rubate e poi sono andati via. Non credo sia ladri esperti”. La parte peggiore è che il pc e la consolle erano strumenti da lavoro. “Ora dovrò ricomprare tutto e mettere all’interno dei dispositivi tutta la musica persa”. Ovvero, migliaia e migliaia di canzoni. Sul posto, ieri sera, sono piombate le Volanti della polizia. Questa mattina, la denuncia negli uffici della questura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X