facebook rss

A Jesi 10 centimetri di neve:
ambulanze bloccate
in via Martin Luther King (Video)

BURIAN - Scuole chiuse anche domani nella città di Federico I vigili del fuoco hanno supportato i mezzi di soccorso nel montaggio delle catene e fino alle 10 gli automobilisti hanno chiesto aiuto alla Polizia locale per vetture fuori strada o bloccate nella parte nord del centro urbano. Sono in azione 12 spazzaneve per liberare la rete stradale e gli spazzatori per ripulire strade e marciapiedi
Print Friendly, PDF & Email

Gli spazzaneve in azione a Jesi

Scuole chiuse anche domani a Jesi, coperta stamattina da 10 centimetri di neve. Il sindaco Massimo Bacci ha firmato poco fa un nuova ordinanza con cui dispone la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, nidi comunali e privati compresi, anche per la giornata di domani, martedì 27 febbraio. Sono 12 i mezzi al lavoro da questa mattina per ripulire le strade dell’intero territorio urbano. “Non si segnalano particolari criticità, al di là del normale disagio dovuto alla neve e all’oggettiva tempistica nella ripulitura delle strade secondarie” fa sapere il Comune di Jesi. La polizia locale ha ricevuto molte telefonate di cittadini stamattina presto, che chiedevano di essere soccorsi con le auto finite fuori strada  o bloccate nella parte alta della città, tra via dei Colli e via Agraria. I vigili del fuoco del distaccamento jesino, invece, verso le 9.30 hanno portato aiuto a due ambulanze dirette al Carlo Urbani che non riuscivano a superare la salita di via Martin Luther King. I sanitari hanno poi montato le catene sui pneumatici dei mezzi di soccorsi e sono riusciti nell’impresa. La situazione si è normalizzata verso le 10. Il Comune ricorda che è attivo il numero verde 800 345393 per segnalare situazioni di emergenza. Sono già al lavoro le squadre degli spalatori per pulire scalinate e spazi pubblici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X