facebook rss

Stroncata da un malore a 35 anni:
muore mamma di due figlie

JESI - A perdere la vita all'ospedale Carlo Urbani è stata Gloria Benigni, oss al nosocomio regionale di Torrette. La donna, che soffriva di una patologia che doveva continuamente tenere sotto controllo, si è sentita male mentre era a casa. La corsa in ospedale, poi la morte nel reparto di Rianimazione
Print Friendly, PDF & Email

Gloria Benigni

 

È morta ieri pomeriggio, dopo un malore avuto in casa. Non c’è stato nulla da fare per salvare la vita a Gloria Benigni, 35 enne jesina e residente nella frazione di Pantiere. La donna, assistente socio sanitaria all’ospedale regionale di Torrette, lascia un compagno e due figlie ancora piccole. Sul suo corpo verrà effettuata un’autopsia per accertare con esattezza le cause della morte. L’esame non è stato disposto dalla procura, che comunque è stata informata dei fatti, ma direttamente dalla direzione del Carlo Urbani, nosocomio dove è avvenuto il decesso. La 35enne, che soffriva di una patologia per cui era costantemente in cura, è arrivata in ospedale dopo un malore improvviso che l’aveva colta in casa. Dopo un primo passaggio al pronto soccorso, è stata trasferita immediatamente in Rianimazione. Proprio in questo reparto, il suo cuore ha smesso di battere. Da quanto appreso, la situazione clinica sarebbe peggiorata improvvisamente, facendo spegnere per sempre il sorriso della giovane mamma. Un sorriso contagioso per i suoi familiari, per i colleghi dell’ospedale, ma soprattutto per le sue due figlie, i gioielli della sua vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X