facebook rss

Amministrative a Ostra Vetere:
Memè lascia, corrono in tre

AL VOTO – Sono tre i candidati sindaci che si daranno battaglia alle urne, il 10 giugno prossimo, per indossare la fascia tricolore per il Comune di Ostra Vetere. Il sindaco uscente, Luca Memè, lascia e la sua maggioranza candida Rodolfo Pancotti per dare continuità a quanto fatto finora.
Print Friendly, PDF & Email

di Talita Frezzi
Sono tre i candidati a sindaco che se la battono per ricoprire l’incarico dell’uscente Luca Memè, che sceglie di non continuare l’impegno politico per una onesta analisi dei tempi di vita e di lavoro. Il candidato Rodolfo Pancotti con la Lista civica per Ostra Vetere; Massimo Bello (già sindaco di Ostra Vetere dal 2004 al 2013) a capo della lista Autonomia per Ostra Vetere e il candidato del Movimento civico per Ostra Vetere Giordano Rotatori. Sono trentacinque, complessivamente, i candidati al consiglio comunale.

LISTE E CANDIDATI

 

AUTONOMIA PER OSTRA VETERE (Massimo Bello sindaco): Manuela Api, Arianna Artibani, Maurizio Baldassarri, Giuseppina Codias, Costantino Fratini, Alessandro Gasparoni, Francesco Fratini, Marica Rotatori, Andrea Santini, Nicolò Rotatori, Mauro Rosorani, Floriano Santini.

 

 

 

LISTA CIVICA PER OSTRA VETERE (Rodolfo Pancotti sindaco): Catia Badiali, Luigina Brocanelli, Giacomo Brunetti, Paola Fabbrini, Mauro Golini, Fabio Lenci, Alessandro Mancini, Francesco Perini, Adone Romagnoli, Claudia Romagnoli, Martina Rotatori, Cristina Tallevi.

 

 

 

MOVIMENTO CIVICO PER OSTRA VETERE AGORA’ (Giordano Rotatori sindaco): Carlo Casagrande, Giulia Mondelci, Francesca Libardi, Marco Bruschi, Ilenia Tozzi, Paolo Pietkiewicz, Tommaso Mattioni, Angelo Baci, Andrea Romagnoli, Robertino Curzi, Giancarlo Tarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X