facebook rss

Mezzavalle, piantato un cartello
di divieti: ecco le 9 regole da rispettare

ANCONA - Installato ieri mattina dai tecnici comunali a monte del sentiero principale, recita una lista di prescrizioni da rispettare in spiaggia. Tra queste, il divieto di campeggiare, accendere fuochi, bivaccare e portare i cani
Print Friendly, PDF & Email

Il cartello dei divieti a Mezzavalle

 

Spiaggia di Mezzavalle, arriva il cartello con la lista dei divieti. È stato collocato ieri mattina dai tecnici comunali alla sommità del sentiero principale che conduce verso la spiaggia. Prima, ce ne era solamente uno installato dal comitato Mezzavalle Libera che ricordava il divieto di campeggiare e accendere i fuochi. Questo nuovo cartello, posizionato per volere del Comune e dell’ente Parco del Conero, mette nero su bianco nove prescrizioni da seguire per ricordare le norme fondamentali da seguire per rispettare l’ambiente. Tra le regole, c’è il divieto di campeggiare, bivaccare, pernottare in spiaggia e nelle zone limitrofe; accendere fuochi, abbandonare rifiuti e mozziconi di sigarette, lasciare oggetti abbandonati, accedere con i cani in spiaggia (I maggio-30 settembre). Inoltre, come più volte ripetuto da un’ordinanza sindacale, è vietato oltrepassare il limite delle zone interdette e che sono esposte al pericolo dei crolli della falesia, nel tratto orientato sia verso Portonovo, sia verso il Trave. L’accensione dei fuochi prevede una multa da 250 a 1500 euro, mente il campeggio abusivo è sanzionato dai 50 ai 300 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X