facebook rss

Dieci anni dalla scomparsa
del jazzista ‘Mimmo’ Mancinelli,
«Dedichiamogli il parco»

OSIMO – Il 20 luglio 2008 veniva stroncato da un malore a 55 anni Augusto Mancinelli, uno dei chitarristi più noti del jazz italiano. Il consigliere comunale Giorgio Campanari lancia la proposta di intitolargli l'area verde di Osimo Stazione
Print Friendly, PDF & Email

Augusto Mancinelli

 

Dieci anni dalla scomparsa di Augusto “Mimmo” Mancinelli, il capogruppo Pd Giorgio Campanari lancia la proposta di intitolargli il Parco Urbano di Osimo Stazione. Era il 20 luglio 2008 quando Mancinelli veniva stroncato a soli 55 anni da un ictus. Il jazz italiano perdeva uno dei suoi più noti chitarristi. “Un figlio di Osimo Stazione, la cui eccellenza, però, non è mai stata riconosciuta, dalla sua città natale, come avrebbe meritato” dichiara il consigliere comunale di Osimo Giorgio Campanari, lanciando l’idea alla giunta Pugnaloni. “Qualche anno fa, sbagliando frazione, gli fu intitolata un’anonima via che non rende merito assolutamente a quella che è stata la sua fama e la sua eccezionale carriera artistica. La mia proposta è che la giunta comunale valuti, con attenzione, la possibilità di intitolare a lui il grande polmone verde, nonché Parco Urbano, che sta nascendo ad Osimo Stazione, per ripristinare un minimo di giustizia alla sua memoria e di riconoscenza dalla sua terra natale” spiega Campanari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X