facebook rss

Il bus inchioda, una passeggera
finisce contro il vetro:
due feriti dalle schegge

ANCONA - L'incidente si è verificato ieri sera sulla linea 1/4 nei pressi del Comune. Il conducente del mezzo Conerobus è stato costretto a una manovra d'emergenza per evitare un'auto che gli ha tagliato la strada. I passeggeri feriti sono stati colpiti da alcune schegge, ma non in maniera grave, tanto che sono stati curati sul posto dalla Croce Rossa
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Un’auto gli taglia la strada e il bus è costretto a frenare all’improvviso. La manovra d’emergenza fa finire una passeggera contro una vetrata interna al mezzo che si frantuma in mille pezzi, ferendo una coppia. Attimi di paura ieri sera, attorno a mezzanotte, sulla linea 1/4 della Conerobus. L’incidente si è verificato all’altezza del Comune, mentre il bus stava procedendo verso il centro città. Le due persone rimaste ferite sono state curate sul posto dal personale della Croce Rossa. Sono state colpite dalle schegge al collo, ma non in maniera grave. Incolume, invece, la passeggera che ha sbattuto contro la vetrata che separa i seggiolini dall’uscita principale del bus. Stando a quanto ricostruito, il conducente del mezzo sarebbe stato costretto a frenare a causa di un’imprudenza di un’auto guidata da una donna. In primo momento avrebbe superato il bus, poi la vettura si messa davanti all’1/4 rallentando la sua corsa. A quel punto, il mezzo pesante ha dovuto frenare per evitare l’impatto con l’auto. Una donna – che si trovava di fronte alla porta d’uscita – è finita contro un vetro che si è rotto in mille pezzi. I frammenti hanno colpito una coppia di ragazzi che sono stati curati sul posto, senza necessitare del trasporto a Torrette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X