facebook rss

Malore in casa, chiama i soccorsi
ma muore poco dopo:
tragedia in via Giordano Bruno

ANCONA - A perdere la vita, questa mattina, una donna di 69 anni con gravi problemi respiratori. Per entrare in casa, il 118 ha dovuto attendere l'arrivo dei vigili del fuoco dato che la porta era chiusa dall'interno. Sul posto, anche le Volanti della questura
domenica 22 Luglio 2018 - Ore 11:10
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Si sente male, chiama i soccorsi ma quando questi arrivano lei è già morta. Tragedia questa mattina in un appartamento di via Giordano Bruno. Vittima, un’anconetana di 69 anni con problemi respiratori. Proprio uno scompenso a livello polmonare sarebbe stata la causa del decesso, riscontrato dal medico legale intervenuto sul posto. La chiamata della donna al 118 è partito attorno alle 8. Per soccorrerla, gli operatori  hanno dovuto attendere l’arrivo di una squadra dei vigili del fuoco perchè la porta era chiusa dall’interno. Una volta entrati, i soccorritori hanno trovato la 69enne già morta. Il medico ha certificato la morte per cause naturali. La casa è risultata in perfetto ordine.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X