facebook rss

Minacce e continue richieste di denaro
all’ex: denunciata trans per stalking

ANCONA - Si tratta di una brasiliana di 35 anni che per mesi avrebbe perseguitato l'ex convivente dopo la decisione di lui di interrompere la relazione sentimentale. Per mandarla via di casa, l'uomo sarebbe stato anche costretto a cederle del denaro
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Lui la molla e lei, una trans brasiliana di 35 anni, mette in atto la sua vendetta: minacce, pedinamenti, appostamenti e continue richieste di denaro. Una escalation che ha portato il suo ex, un anconetano di 40 anni, a sporgere denuncia ai carabinieri per stalking. Gli atti persecutori sono iniziati durante la scorsa primavera e sarebbero andati avanti per mesi a causa dell’atteggiamento della brasiliana, contraria alla scelta dell’anconetano di far finire la loro storia e, di conseguenza, la loro convivenza iniziata nell’appartamento di proprietà della vittima. Scacciare la 35enne da casa, però, non sarebbe stato facile, tanto che il 40enne è persino arrivato a cederle delle ingenti somme di denaro, sotto continua richiesta dell’ex. In più, la brasiliana avrebbe pedinato l’uomo, perseguitato con continui sms e minacciato lui e la sua famiglia, rendendo loro la vita impossibile. Eseguiti i dovuti accertamenti dopo la denuncia della vittima, i carabinieri hanno inviato l’informativa alla procura che ora dovrà valutare la posizione della trans, attualmente non colpita da alcuna misura cautelare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X