facebook rss

La terra trema ancora,
scossa di magnitudo 3.4
percepita a Fabriano

SISMA - Alle 16.30 di oggi i sismografi dell'INGV di Roma hanno localizzato l'epicentro a 5 chilometri da Costacciaro in provincia di Perugia e a soli 24 chilometri dalla città della carta
Print Friendly, PDF & Email

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.4, oggi pomeriggio, ha fatto tremare ancora la terra del centro Italia. L’epicentro è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV di Roma a 8 chiloteri di profondità e a 5 chilometri di distanza da Costacciaro (in provincia di Perugia), proprio ai confini tra Umbria e Marche. Costacciaro dista infatti solo 24 chilometri da Fabriano e si trova sull’altro versante di Monte Cucco. Il movimento tellurico registrato alle 16:30 è stato ben percepito dai fabrianesi.

Terremoto, nuove scosse nella notte e all’alba

Terremoto in Molise, scossa sentita nelle Marche

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X