facebook rss

Malore nel sonno,
muore a 47 anni

ANCONA - Si tratta di di Cristian Menicagli, molto conosciuto nella città dorica. La tragedia, questa mattina in via Astagno dove l'uomo viveva con la madre
Print Friendly, PDF & Email

La polizia in via Astagno

 

Tragedia in via Astagno: muore nel sonno anconetano di 47 anni. Si tratta di Cristian Menicagli, artigiano molto conosciuto in città. La tragedia è avvenuta questa mattina nell’appartamento di via Astagno che l’uomo divideva con l’anziana madre. È stata lei, assieme alla compagna del figlio, a fare la macabra scoperta. Cristian non si svegliava, giaceva nel letto, privo di conoscenza. Inutili i soccorsi inviati sul posto dal 118. Per il 47enne non c’è stato nulla da fare. In centro storico sono anche arrivate le Volanti della questura per i rilievi di rito e ricostruire le ultime ore di vita del dorico. Ieri sera, Cristian era uscito per andare a pesca al Passetto, tornando a tarda notte. Si è messo a dormire e non si è più svegliato. La scoperta del decesso è avvenuta attorno alle 10 e subito la notizia è iniziata a circolare suoi social, dove molti amici e conoscenti di Cristian hanno espresso il loro dolore per una perdita così improvvisa. Lascia la madre e la sorella Raffaella. Funerali da fissare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X