facebook rss

Notte Bianca: «Un solo appuntamento
per aumentare la qualità dell’offerta»

ANCONA - Non ci saranno la Notte Bianca del Piano né quella di corso Amendola come negli anni passati, gli assessori Marasca e Foresi, che curano l'evento, hanno spiegato il perché ed assicurato che le manifestazioni nei due quartieri saranno recuperate, rispettivamente, la prossima estate e la prossima primavera. Maxi concerto degli Almamegretta e Daddy G dei Massive Attack a piazza del Papa
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine della Notte Bianca del centro 2017

 

Notte Bianca e La Mia Generazione festival animeranno il prossimo weekend. Saltano quest’anno le Notti Bianche del Piano e di Corso Amendola, che saranno recuperate, rispettivamente, l’estate e la primavera prossime, assicurano gli assessori alla Cultura, Paolo Marasca, ed alla Partecipazione democratica, Stefano Foresi, che hanno lavorato al palinsesto. «Una sola notte bianca a settembre perché abbiamo deciso di aumentare la qualità dell’offerta artistica, ma anche di animare maggiormente tutti i quartieri della città durante l’anno. Per questo, la Notte Bianca di Corso Amendola la inseriremo nel programma primaverile e quella del Piano all’inizio dell’estate, come chiusura del Festival Primo Piano (che quest’anno non si è tenuto, ndr). Un calendario ampio e ricco che a settembre ci permette di concentrarci sul valore della Notte Bianca del centro, aumentandolo progressivamente e attirando sempre più pubblico».

La grande Notte Bianca del centro parte alle 18 del 15 settembre e prosegue fino alle 03:30. Quest’anno, include la programmazione del Festival La Mia Generazione, che si svolge alla Mole Vanvitelliana e riserva per piazza del Plebiscito il grande show di chiusura, con gli Almamegretta e Daddy G dei Massive Attack. «Unire la Notte Bianca e un grande festival di qualità − sottolinea l’assessore Marasca − significa elevare ancora di più il tasso artistico e d’attrazione della città. Per questo, il Festival, che si svolge alla Mole dal 13 al 16 settembre, porta in centro un colossale evento musicale, raro nel nostro territorio regionale. Attirerà grande pubblico, e sarà bellissimo. In piazza del Papa tutti gli anni ci sono eventi di richiamo durante la Notte Bianca, e sono eventi sostenuti economicamente dagli operatori della Piazza, ai quali non possiamo chiedere nomi di questo genere. Quest’anno, portiamo gli Almamegretta e Daddy G da loro, proponendogli di sostenere la stessa cifra che spendevano in passato, ma con uno spessore rinnovato. Mi auguro − conclude Paolo Marasca − sia l’inizio di una collaborazione pubblico-privato che in questa città può crescere ancora molto, e che è la sola strada per realizzare eventi significativi».

Gli eventi principali impegneranno le grandi piazze della città, e La Mole, mentre alcuni esercizi commerciali lanceranno per la prima volta ad Ancona l’iniziativa dello “Sbaracco”, allestendo le merci in strada sin dal pomeriggio. Agli eventi in piazza, si aggiungono numerosi gli spettacoli organizzati dai singoli operatori nelle vicinanze dei negozi, con una predilezione per la danza di strada e per la musica diffusa, mentre lo sport sarà presente in piazza Pertini con il minibasket e soprattutto in piazza Roma dove, alle 19:30, verrà presentata la squadra dell’U.S. Anconitana. «Il calendario, come spesso accade − ricorda l’assessore Marasca − è in continua evoluzione, perché alcuni operatori si organizzano in questi giorni. Ma il format resta lo stesso, con un aumento della qualità grazie al Festival, che sta richiamando molto pubblico da fuori».

Aperti i parcheggi cittadini e garantito il servizio bus navetta consueto, cui si aggiunge nella tratta Parcheggio degli Archi – Mole – Centro il trenino, protagonista di questa estate.

Il Calendario dei principali eventi:

Mole Vanvitelliana – La Mia Generazione Festival

h. 17:30 MARKET DEL VINILE a cura di Zamusica
Dalle h. 17:30 HIP NIC VISUAL ART AREA a cura di Hip Nic in collaborazione con Annaclara Di Biase e NER.TO
Dalle h. 17:30 alle h. 00:00 GUIDO HARARI/MEMOBOX GLI SGUARDI DI UNA GENERAZIONE  mostra di Guido Harari
h. 18:00, Lazzabaretto RACHELE BASTREGHI Selezione musicale
h. 19:00, Sala Boxe Omero  LA MIA GENERAZIONE SI RACCONTA a cura di Carlo Chicco
con: Luca De Gennaro, Raiz, Francesco Magnelli, Francesco Paolo Chielli, Cristiano Marcelli, Valerio Soave e Luca Valtorta
h. 21:30, La Corte  LA MIA GENERAZIONE TOUR
Mauro Ermanno Giovanardi in concerto feat. Ginevra Di Marco, Raiz, Cristiano Godano, Edda, Eva Poles, Mara Redeghieri e Rachele Bastreghi
h. 23:45, Spazio Cinema  QUASI A MEZZANOTTE UN FILM
sonorizzazione dal vivo della pellicola “La signorina Else” a cura dei Marlene Kuntz

Piazza Pertini
Dalle 18:00 alle 23:00 GSADRIATICO MINIBASKET E PSICOMOTRICITA’
DALLE 22:00 alle 00:00 OLD COUNTRY PICKERS LIVE e Balli Country

Piazza Roma
Dalle 18:00 alle 22:30 (lato Fontana)  ANCONAGILITY ESIBIZIONE CINOFILA con attività gratuite per il pubblico
Dalle 19 e 30 alle 21:30 PRESENTAZIONE DELL’U.S. ANCONITANA
Dalle 22 e 30 alle 01:00 CONCERTO DEI GRUPPI DI OFFICINA ANCONA MUSICA

Piazza della Repubblica
Dalle 21:00 ALLE 00:00 SFILATA DI MISS CONERO

Piazza del Plebiscito
Dalle 01:00 ALMA MEGRETTA DUB BOX + DADDY G DJSET

Musei Civici
Dalle 21:00 alle 23:00 PINACOTECA: DEGUSTAZIONE IN CORTILE e VISITE
Dalle 21 alle 23:00 MUSEO DELLA CITTA’: CACCIA AL TESORO

Lungo le strade di Ancona
Spettacoli musicali, di danza e dal vivo a cura degli operatori commerciali del centro
Sbaracco di corso Mazzini e altre vie del centro per uno speciale “tuttofuori” delle attività sin dal pomeriggio.

“La mia generazione”, arriva il festival sul rock indipendente italiano che ha infuocato gli anni ’90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X