facebook rss

Concorso letterario ‘Montefiore’,
premiato Vittorio Graziosi

LIBRI - Lo scrittore jesino e il suo amico Fabio De Nuzio hanno ritirato nella città del Riminese il premio per “Sotto il segno della bilancia”, il loro libro giunto alla terza ristampa, che tratta il problema dell’obesità e del bullismo
Print Friendly, PDF & Email

Nuovo prestigioso riconoscimento per lo scrittore jesino Vittorio Graziosi. Il suo libro “Sotto il segno della bilancia”, realizzato insieme a Fabio De Nuzio, ex inviato di Striscia la Notizia, ha ottenuto il “Premio della Giuria” al concorso letterario internazionale “Montefiore”. La premiazione del concorso, giunto alla sua ottava edizione, si è tenuta presso il teatro Malatesta di Montefiore Conca (Rn), uno dei borghi più belli d’Italia. Ebbene, tra i tanti artisti presenti, lo scrittore jesino e il suo amico Fabio De Nuzio sono stati chiamati sul palco per ritirare il premio per un libro che tratta il problema dell’obesità nello specifico e del bullismo in generale, giunto alla terza ristampa. Un ulteriore premio per “Sotto il segno della bilancia” che dalla sua prima pubblicazione ha riscosso un enorme successo di critica e di vendita, ottenendo oltre una decina di riconoscimenti in tutta Italia. Era stata proprio Jesi a “battezzare” l’uscita di questo volume esattamente tre anni fa a Palazzo della Signoria.  Sono già in preparazione nuove presentazioni del libro “Sotto il segno della bilancia” nel pesarese e in Lombardia in un tour che avrà come principale scopo la diffusione del messaggio contenuto in questo testo nelle scuole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X