facebook rss

Tenta la violenza sessuale,
arrestato 29enne

ANCONA - È successo nella notte in un appartamento in zona Passetto. La donna aggredita ed un amico corso in suo aiuto sono scappati in strada ed hanno dato l'allarme al 113
Print Friendly, PDF & Email

Le volanti al Passetto (foto d’archivio)

 

Tenta la violenza sessuale, arrestato 29enne. È successo poco dopo la mezzanotte quando l’allarme è scattato alla centrale operativa del 113 per un probabile accoltellamento in zona Passetto ad Ancona. Due le pattuglie della polizia inviate sul posto dove gli agenti hanno trovato in strada una donna di origine bulgara, classe 1970, in compagnia di un suo amico 35enne, che impauriti hanno raccontato il motivo della richiesta di aiuto. Mentre gli agenti delle Volanti raccoglievano le testimonianze dei due, sul luogo è sopraggiunto un uomo di 29 anni, di origini romene, che urlava e minacciava tutti. Solo l’intervento dei poliziotti ha fermato l’irruenza del 29enne.

Dal racconto della donna e del 35enne è così emerso che poco prima, mentre si trovava nel suo appartamento in zona, era stata aggredita dal 29enne che dopo aver bevuto superalcolici aveva tentato di abusare di lei, cercando di palpeggiarla e baciarla, minacciandola verbalmente. È a quel punto che il suo amico polacco è intervenuto per aiutarla, ma l’aggressore si è avventato su di lui, brandendo un coltello, e ferendolo lievemente. I due, riuscendo a scappare di casa, hanno poi chiamato il 113.

I poliziotti, ricostruiti i fatti, hanno arrestato il 29 romeno, che è stato condotto al carcere di Montacuto. Il 35enne polacco ha riporto ferite guaribili in pochi giorni. Alla donna sono stati dati tutto il supporto e le cure necessarie da parte dei poliziotti. È

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X