facebook rss

Spinello party rovinato dalla polizia:
nei guai nove giovani

ANCONA - Sono stati tutti fermati tra sabato e domenica, tra i giardini pubblici della città e l'area portuale. Per alcuni di loro è scattatala segnalazione in Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Droga nei giardini e al porto: la polizia ferma due comitive di giovani trovate con l’hashish. I controlli sono scattati tra sabato pomeriggio e domenica sera e hanno permesso alle Volanti di sequestrare una decina di grammi di stupefacenti. Quanti bastano per far scattare una segnalazione in Prefettura.  Erano le ore 23.15 di ieri sera, quando al parco di via Gigli, gli agenti hanno notato tre giovani anconetani poco più che maggiorenni che si erano appartati in un angolo poco illuminato. Nell’occasione i poliziotti approfondivano il controllo trovando nelle tasche degli indumenti dei tre alcune dosi di hashish, circa 3 grammi in totale, che si apprestavano a fumare per un improvvisato party domenicale. Stessa sorte è toccata ad altri 5 giovani che, verso le 18.40 di ieri, bivaccavano nei giardini pubblici di via Panoramica. Anche in questo caso gli agenti recuperavano alcune dosi di hashish per un totale di circa 6 grammi. All’interno dell’area portuale, nei pressi del Molo Santa Maria, verso le 21.30 di sabato i poliziotti hanno proceduto al controllo di un cittadino albanese di 21 anni, trovandolo in possesso di un paio di grammi di hashish. Anche in questo caso la droga è stata sequestrata ed il giovane è stato segnalato alla competente Prefettura per il possesso della droga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X