facebook rss

Giornate Fai d’Autunno,
apertura straordinaria
del Bastione di Porta Marina

LORETO - In occasione delle Giornate d’Autunno organizzate dal Fondo Ambiente Italiano con il supporto degli assessorati al Turismo e all’Ambiente del Comune di Loreto, domenica 14 ottobre è prevista l’apertura straordinaria dello storico Bastione di Porta Marina presso il Parco della Rimembranza in Piazzale Lotto
martedì 9 ottobre 2018 - Ore 14:55
Print Friendly, PDF & Email

La basilica della Santa casa, simbolo di Loreto (foto Giusy Marinelli)

Loreto protagonista d’eccezione delle Giornate Fai d’Autunno 2018 dedicate all’acqua. Domenica 14 ottobre, come confermato nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa tenutasi nella sala consiliare del Comune di Loreto, si terrà l’apertura straordinaria dell’antico Bastione di Porta Marina, presso il Parco della Rimembranza in Piazzale Lotto. La poderosa struttura difensiva, inserita nel circuito delle mura rinascimentali, fu edificata negli anni tra il 1518 e il 1520 con il duplice obiettivo di difendere Loreto dalle incursioni turche e per soddisfare il fabbisogno idrico, visto il crescente numero di pellegrini in visita alla Santa Casa. Nel corso della conferenza stampa è stato poi annunciato che nel 2019 sarà nominato Bene Fai, il primo nelle Marche, il Colle dell’Infinito a Recanati. L’iniziativa, promossa dal Fondo Ambiente Italiano, è supportata dall’Assessorato al Turismo e dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Loreto.

Una collaborazione, quella tra i due assessorati turismo e ambiente, che costituisce ‘un binomio vincente da incoraggiare – come sottolinea l’Assessore Fausto Pirchio – La città di Loreto è parte integrante della Riviera del Conero, e una simile iniziativa rappresenta l’occasione ideale per mostrare a cittadini e turisti le bellezze di Loreto, nell’ambito di un percorso turistico complessivo, che mette in rete le bellezze del territorio. Non solo il Comune di Loreto si candida a diventare anche Comune Amico del Fai”. Esprime soddisfazione per l’iniziativa l’Assessore all’Ambiente Pamela Flamini: ‘siamo molto onorati che il Fai abbia manifestato l’interesse per la città di Loreto, e nel caso di specie per la riapertura straordinaria del Bastione di Porta Marina. Il Fai ha anche manifestato la volontà di accogliere l’Acquedotto Pontificio tra i “Luoghi del cuore”, a dimostrazione dell’importanza e della singolarità della città di Loreto. A tale scopo è stata avviata una raccolta firme che ha già riscosso un buon numero di adesioni tra i cittadini e che può essere ancora sottoscritta presso gli uffici comunali e la Pro Loco di Loreto. Stiamo cercando di valorizzare il più possibile il patrimonio storico e architettonico legato all’aspetto idrico ed abbiamo già provveduto al recupero e al restauro di tutte le fontane cittadine. Ora vorremmo procedere con il restauro dello storico Acquedotto Pontificio, edificato da Papa Sisto V e visibile solo negli splendidi archi di Loreto, sperando di trovare i necessari finanziamenti’.

Entrando nel Bastione di Porta Marina, detto anche Torrione Piccolo, i visitatori verranno catapultati nella Loreto del periodo rinascimentale e potranno andare alla scoperta del baluardo difensivo nel primo dei suoi due livelli difensivi semi-sotterranei, ammirandone le cannoniere e le suggestive gallerie. Ma la Giornata Fai d’Autunno a Loreto si arricchisce anche di una serie di visite collaterali in linea con il tema dell’acqua e organizzate in collaborazione con Astea. I volontari delle associazioni Orme Lauretane e del Gruppo Grotte Recanati, insieme agli apprendisti Ciceroni dell’Istituto Einstein Nebbia condurranno curiosi e turisti alla scoperta della mostra “L’Acqua a Loreto” presso il Bastione San Gallo, per poi proseguire con il tour delle maggiori fonti e fontane un tempo utilizzate da lauretani e pellegrini. La vista alle antiche Cisterne Pontificie di Via Fratelli Brancordi concluderà il percorso. Per l’occasione l’Amministrazione Comunale di Loreto ha provveduto a mettere a disposizione dei visitatori un trenino gratuito, che partendo da Piazzale Squarcia, li condurrà comodamente lungo tutto il tour.

Giorni e orari di apertura:
• Bastione di Porta Marina: solo domenica 14 ottobre, dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00
• Mostra espositiva “L’acqua a Loreto” al Bastione Sangallo: dal 14 al 21 ottobre, il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00; dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30
• Visite alle Cisterne Pontificie: solo domenica 14 ottobre, dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00
• Visite alle Fontane di Loreto: solo domenica 14 ottobre, dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00. Attivo servizio di trenino gratuito da Piazzale Squarcia.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X