facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Stand enogastronomici e mercatino
artigianale: torna ‘Sapori d’Autunno’

FALCONARA - Il 3 e il 4 novembre l'isola pedonale sarà animata dalle bancarelle che mostreranno le specialità del territorio. Non mancheranno le attrazioni anche per i più piccoli
Print Friendly, PDF & Email

Via Bixio

 

Mercatino artigianale, stand enogastronomici, animazioni e balli, castagne e polenta in piazza: torna “Sapori d’autunno”, la rassegna organizzata dal Comune di Falconara in collaborazione con la Pro Loco Falconamare che porta in centro città tante attrazioni e le specialità enogastronomiche tipiche di questa stagione. I riflettori su piazza Mazzini, l’isola pedonale di via Bixio e il Centro Pergoli si accenderanno sabato 3 e domenica 4 novembre: in ciascuna delle due giornate gli stand del mercatino artigianale resteranno aperti dalle 10 alle 20. A partire dalle 15 per tutto il pomeriggio ci saranno le caldarroste e alle 18.45 sarà servita in piazza Mazzini la polenta: per i condimenti si potrà scegliere tra salsiccia, funghi e stoccafisso. Ad arricchire la rassegna, sabato a partire dalle 16.30 ci sarà l’animazione per i bambini e dalle 18 saranno coinvolti anche gli adulti in una prova di ballo all’aperto: si potrà imparare a ballare la pizzica con la compagnia “Solstizio mediterraneo”. Domenica, invece, all’interno del Centro Pergoli a intrattenere i più piccoli sarà il laboratorio “Costruiamo l’autunno” per i bambini dai cinque anni in su, che poi saranno coinvolti in attività d’animazione in piazza Mazzini. Alle 18 sarà il cantante Mattia Tonnarelli ad animare piazza Mazzini con la sua musica, per accompagnare tutti i frequentatori alla conclusione della rassegna. Già dal 2 novembre la Sala Mercato di via Bixio ospiterà la mostra “Colori d’autunno” con l’esposizione dei lavori dei bambini delle scuole primarie di Falconara: la mostra resterà allestita fino all’11 novembre con orario 9.15-12-30 e 15-18.30. Sabato 3 e domenica 4 la mostra sarà a orario continuato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X