facebook rss

Malata, si sposa in ospedale
prima di morire:
addio a Teresa Loiodice

OSIMO – L’osimana di 56 anni, mamma di tre bambini, lavorava come funzionaria alla Corte dei Conti di Ancona. Si è spenta stamattina all’ospedale di Torrette dove si era unita in matrimonio due settimane fa. Domani i funerali
giovedì 1 novembre 2018 - Ore 17:50
Print Friendly, PDF & Email

Teresa Loiodice

 

Una storia di amore e di coraggio. Prima di morire ha chiesto di poter sposare il suo compagno di vita, l’uomo che le ha dato tre figli e che la venerava. Un matrimonio organizzato in poco tempo e celebrato nell’intimità degli affetti all’ospedale di Torrette appena due settimane fa. Il prossimo 10 novembre Teresa Loiodice, funzionaria della Corte dei Conti di Ancona, avrebbe compiuto 56 anni. Se n’è andata stamattina in silenzio nello stesso presidio ospedaliero regionale, dove ha affrontato terapie estenuanti con la consapevolezza di avere poche chance di vincere una malattia incurabile, scoperta appena 3 mesi fa. Ogni mattina a luglio l’impiegata osimana arrivava ancora sorridente in ufficio, ma si sentiva stanca. I referti degli accertamenti medici ai quali si era sottoposta avevano poi certificato una diagnosi infausta. Teresa, mamma affettuosa, impiegata modello e donna dal cuore d’oro che tanti anni fa aveva donato il suo midollo osseo alla sorella malata, ha subito iniziato le cure ma non è più tornata a casa dai suoi bambini. Stamattina a stringerle la mano prima dell’ultimo respiro, c’era il marito Angelo Marzioni, ausiliario del traffico della Polizia locale di Osimo. I funerali saranno celebrati domani, 2 novembre, alle ore 16.30, nella chiesa della Misericordia di Osimo, poi si proseguirà per la cremazione. Da oggi pomeriggio la salma è stata composta nella sala del commiato Re, in via dei Tigli a Padiglione di Osimo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X