facebook rss

La mostra di Oscar Marziali,
immagini dalla terra dei Fioretti

LORETO - Pittore definito come “francescano” inaugurerà domenica prossima presso le Cantine del Bramante del Palazzo Apostolico la sua antologica
Print Friendly, PDF & Email

Una tela di Marziali, San Francesco riceve le stimmate

Domenica prossima, 18 novembre, verrà inaugurata a Loreto, presso le Cantine del Bramante del Palazzo Apostolico la mostra antologica “Oscar Marziali nella terra dei Fioretti”. L’appuntamento per la presentazione della mostra è nella Sala Paolo VI di vicolo degli Stemmi, alle ore 18, dove interverranno Mons. Fabio Dal Cin, Arcivescovo Delegato Pontificio di Loreto, Moreno Pieroni, Assessore Turismo e Cultura Regione Marche, e Paolo Casenove, Sindaco del Comune di Monte San Pietrangeli. A cura di Diego Mecenero, Silvia Papa e Vito Punzi, la mostra di Loreto presenta un centinaio di opere del marchigiano ed ha carattere antologico, presentando, attraverso un centinaio di suoi dipinti, l’intero percorso creativo di Oscar Marziali (Monte San Pietrangeli, 22 febbraio 1895 – Loreto, 16 novembre 1987), con l’aggiunta di oggetti e ricordi della sua vita e del suo lavoro.

Pittore definito come “francescano”, in quanto da sempre affascinato dal carisma di San Francesco d’Assisi, Marziali raffigurò molte scene ambientate nella cosiddetta “Terra dei Fioretti”, ovvero le Marche, dove il francescanesimo si è rapidamente diffuso e si è fortemente sviluppato, caratterizzato da una particolare vicinanza con il sentire popolare.

In contemporanea con la mostra di Loreto, saranno visibili altre sue opere (dipinti ed affreschi) presso la Chiesa dell’Addolorata, a Monte San Pietrangeli, il Comune che, insieme alla Regione Marche e alla Delegazione Pontificia per la Santa Casa di Loreto, ha promosso l’iniziativa, affidata all’organizzazione della Abaco Società Cooperativa e della testata scientifica di francescanesimo umbro-marchigiano “Il Sentiero Francescano”. Numerose le altre istituzioni a supporto della mostra: i Frati Minori Cappuccini della Provincia Picena, il Comune di Loreto, la Fondazione Cassa di Risparmio di Loreto, la Fondazione Opere Laiche Lauretane e Casa Hermes, la Banca Credito Cooperativo di Recanati e Colmurano, l’Azienda Agricola Santa Casa, l’Ucid – Gruppo Marche e la Tecnostampa, editrice del catalogo della mostra. La mostra presso le Cantine del Bramante sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni nelle ore 10-13 e 15-19, fino al 6 gennaio 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X