facebook rss

Blitz antidroga, il fiuto di ‘Anita’
fa scoprire quasi due etti di hashish:
27enne in arresto

CASTELFIDARDO - L'uomo, un artigiano, aveva nascosto la droga e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi all'interno della cabina armadio del suo appartamento
Print Friendly, PDF & Email

Anita, cane carabiniere antidroga dal super fiuto

 

Blitz antidroga in un appartamento di Castelfidardo: il cane Anita fa scoprire quasi due etti di hashish nascosti nell’armadio. Ieri pomeriggio, in arresto, c’è finito un artigiano di 27 anni. Ad ammanettarlo, i carabinieri della Compagnia di Osimo. In totale, sono stati sequestrati 191,4 grammi di hashish, 0,2 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario atto al confezionamento di dosi. I militari operanti, nel corso di un servizio preventivo finalizzato a frenare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno effettuato alcune perquisizioni domiciliari, con l’ausilio dell’unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pesaro, presso alcune abitazioni della cittadina fidardense. In una di esse, all’interno della cabina armadio dove il cane aveva indirizzato il suo fiuto, era nascosta la droga e l’occorrente per essere pesata e confezionata.  Il 27enne, celibe, artigiano, è stato tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacente a fini di spaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X