facebook rss

Spesa choc per una 64enne:
aggredita e derubata
da una mendicante

LORETO - Una donna di Potenza Picena, uscita da un supermercato, si era rifiutata di fare l'elemosina. Ha anche battuto la testa e perso i sensi per qualche minuto. Indagano i carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Si rifiuta di darle l’elemosina, donna aggredisce e deruba una 64enne di Potenza Picena. L’episodio è avvenuto all’uscita del supermercato Eurospin di Loreto dove la potentina era andata a fare la spesa. All’uscita però, come ha raccontato poi ai carabinieri della stazione di Potenza Picena, è stata avvicinata da una donna che le avrebbe chiesto del denaro come elemosina. Al rifiuto della 64enne che stava per salire in auto, la donna ha reagito male e ha spintonato la cliente del supermercato all’interno della vettura. Un’aggressione con lo scopo di derubare la 64enne del denaro contenuto nel portafogli: la vittima a causa dello spintone ha sbattuto la testa sullo specchietto retrovisore dell’auto e, forse anche a causa dello choc, ha perso i sensi per qualche minuto. Tanto è bastato alla ladra per derubarla del portafoglio che conteneva circa 200 euro in contanti. Indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X