facebook rss

Coppia beccata in auto con arnesi
da scasso: scatta la denuncia

ANCONA - Si aggirava con fare sospetto tra le vie delle Brecce Bianche. All'intero del veicolo, i carabinieri hanno trovato vari attrezzi e un coltello dalla lama di 20 centimetri
martedì 12 Febbraio 2019 - Ore 14:10
Print Friendly, PDF & Email

Gli arnesi sequestrati

 

Si aggiravano con fare sospetto per il quartiere delle Brecce Bianche: denunciati un uomo e una donna trovati in possesso di arnesi da scasso. La coppia è stata fermata ieri pomeriggio a bordo di un’autovettura che era stata segnalata poco prima da alcuni residenti. I militari di Brecce Bianche, individuata l’auto sospetta in via vecchia del Pinocchio, ne hanno arrestato la marcia nei pressi di un distributore di carburante e da un immediato controllo e perquisizione, è emerso che i due individui, con numerosi precedenti di polizia alle spalle, avevano occultato all’interno della loro auto diversi arnesi da scasso, come martelli, cacciavite e tenaglie. Trovato anche un coltello dalla lama di 20 centimetri.  I due fermati – rispettivamente un uomo di 23 anni ed una donna di 33 anni – venivano, quindi, accompagnati presso gli uffici della stazione di Brecce Bianche per le formalità di rito. Per loro è  scattata una denuncia per possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso e atti ad offendere.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X