facebook rss

Gimbo Tamberi al Palaindoor:
«Non vedo l’ora di gareggiare
davanti al mio pubblico»

ATLETICA - Il campione di salto in alto gareggerà al palazzetto della Montagnola venerdì 15 febbraio nell'ambito dei campionati italiani assoluti indoor
Print Friendly, PDF & Email

Gimbo Tamberi

 

Si preannuncia una gara speciale per Gianmarco Tamberi, tutta da vivere di fronte al suo pubblico. Venerdì 15 febbraio, Gimbo gareggerà nella sua Ancona per gli Assoluti Indoor di salto in alto. Per Tamberi si tratta di un appuntamento atteso da settimane. Saranno tantissimi i fan pronti a spingerlo per la prima volta quest’anno oltre la quota di 2,30. Il tutto in previsione del primo grande meeting stagionale: gli Europei Indoor di Glasgow (1-3 marzo). A questa misura Gimbo si è già avvicinato nelle ultime due settimane, rispettivamente in Slovacchia e in Germania. Più precisamente nel meeting di Banska Bystrica ha saltato 2,27 e in due tentativi ha sbagliato di poco la misura di 2,30. Ancona, dunque, è l’opportunità per continuare a salire: «Non vedo l’ora di fare questa gara perché nella mia carriera agonistica la gara che ricordo con più piacere e mi ha dato più emozioni è stata proprio al campionato italiano 2016, qui ad Ancona – ha dichiarato Gimbo alla vigilia – Sarà importante fare bene perché ci saranno due saltatori di altissimo livello mondiale: il messicano Edgar Rivera e il greco Konstantinos Baniotis (fuori classifica, ndr)». Sarà un evento particolare anche per quanto riguarda l’organizzazione: «Ci sarà una cerimonia di apertura – continua Gimbo – con dj set, presentazioni in stile NBA, esibizioni di breakdance e sbandieratori. Mi auguro ci siano tante persone a fare il tifo sugli spalti». Come da programma Gianmarco Tamberi sarà in pedana dalle ore 19, al termine della gara femminile (inizio ore 17). Le gare potranno essere seguite in diretta streaming su atletica.tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X