facebook rss

Compra una play station
ma viene truffato

NUMANA - Nuova truffa informatica di merce pubblicizzata su un sito di e-commerce, vittima un 20enne che si è rivolto ai carabinieri di Numana. Denunciata una coetanea che dopo aver incassato i soldi non ha spedito la merce acquistata
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Nuova truffa informatica di merce pubblicizzata su un sito di e-commerce, vittima un 20enne interessato all’acquisto di una play station. Secondo un copione già visto, il giovane ha pagato l’importo senza mai ricevere la merce acquistata. Si è così rivolto ai carabinieri di Numana che dopo indagini scrupolose e tecnologiche sono arrivati a dare un nome e un volto al truffatore. I militari di Numana hanno denunciato in stato di libertà M.S., ragazza 20enne, già nota alle forze dell’ordine. La ragazza ha incassato i soldi, accreditati sulla sua carta di credito dall’acquirente coetaneo interessato all’acquisto della consolle ma ha omettesso di inviargli quanto pattuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X