facebook rss

Cus Ancona-Chiaravalle
un derby di alta classifica

PALLAMANO MASCHILE SERIE B - Partita in programma domani pomeriggio alle 18 valevole per la quidicesima giornata. Chiaravalle terza in classifica con un punto in più rispetto alla squadra dorica
Print Friendly, PDF & Email

 

Quattro vittorie una di seguito all’altra nelle ultime quattro giornate di campionato. Con questo ruolino di marcia il Cus Ancona pallamano maschile si appresta ad affrontare il Chiaravalle terza forza del campionato con 21 punti uno in più rispetto allo stesso Cus Ancona. Partita quella in programma domenica pomeriggio (17 febbraio) a Chiaravalle inizio gara ore 18 valevole per la quidicesima giornata quarta di ritorno nel campionato di pallamano maschile serie b. Una gara non semplice per la formazione guidata da Andrea Guidotti con il Chiaravalle che all’andata riusci ad espugnare il Palaveneto al cospetto di un Cus alle prese con una serie di giocatori fuori per infortunio. A distanza di mesi tante cose sono cambiate con lo stesso Guidotti che da circa due mesi può contare sull’esperienza di Francesco Cardile ma anche su Diego Bastari assente nella gara di andata per un infortunio al ginocchio. Nonostante ciò la sfida di Chiaravalle di certo non sarà semplice per il Cus con entrambi le formazioni che si trovano nei quartieri alti della classifica. A otto giornate dal termine della stagione in vetta con 25 punti c’è sempre il Cus Chieti, Teramo 22 Chiaravalle 21 Cus Ancona 20 a seguire il Pescara a quota 19 poi il resto delle squadre. Non essendo previsti i playoff la speranza è quella che il Cus Chieti in qualche maniera rallenti la propria corsa per dare modo alle immediate inseguitrici di insidiare il primo posto. Una speranza che coltiva come è giusto che sia anche il Cus Ancona anche se l’obiettivo della società almeno per questa stagione è quello di far maturare i tanti giovani presenti in rosa. Archiviata la gara di Chiaravalle il Cus Ancona dopo la pausa tornerà in campo sabato 2 marzo sul campo del Citta Sant’Angelo per affrontare poi a distanza di una settimana sempre in trasferta il Monteprandone. Formazione quella di Guidotti che tornerà al Palaveneto sabato 16 marzo avversario di turno il Lions Teramo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X