facebook rss

Il prefetto d’Acunto
in vista a Staffolo

SU INVITO del sindaco Patrizia Rosini, ha incontrato i componenti della giunta e poi visitato la Chiesa di Sant'Egidio recentemente restaurata è riaperta al pubblico, ed il Museo dell'arte del vino
Print Friendly, PDF & Email

Il prefetto d’Acunto in visita a Staffolo

Il prefetto di Ancona Antonio d’Acunto nel pomeriggio di ieri, martedì 19 febbraio, si è recato in visita istituzionale al Comune di Staffolo su invito del sindaco Patrizia Rosini. Il prefetto è stato ricevuto dal sindaco e ha incontrato i componenti della giunta presso la sala del consiglio. Nel corso del colloquio sono state esaminate varie tematiche attinenti alle politiche di tutela dei beni architettonici, in particolare delle chiese danneggiate dal sisma. La visita è proseguita con la visita la Chiesa di Sant’Egidio recentemente restaurata è riaperta al pubblico. Il sindaco ha poi accompagnato il prefetto all’interno delle enoteca comunale al Museo dell’arte del vino che rende omaggio alla vocazione vitivinicola del territorio. Il prefetto, dopo aver incontrato i responsabili locali dell’Arma dei Carabinieri, ha ringraziato l’amministrazione comunale per la cordiale accoglienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X