facebook rss

Immigrazione clandestina:
nei guai tre bangladesi

CAMERANO - Gli stranieri, controllati in via Farfisa, a Camerano dai carabinieri, non sono riusciti ad esibire il permesso di soggiorno
Print Friendly, PDF & Email

Ieri, martedì 19 febbraio, in tutta la provincia di Ancona, i carabinieri del Comando provinciale, hanno effettuato dei controlli straordinari con particolare riferimento ai centri in sede fissa di telefonia e servizi internet quali phone center, call center e internet point. I controlli hanno riguardato inoltre i money transfer per verificare anche anomali movimenti di denaro nonche’ strutture ricettive, stazioni ferroviarie, diverse linee di trasporto pubblico ed altri importanti luoghi di aggregazione. Nel corso del servizio, oltre all’identificazione di tutti gli avventori per verificare ingressi clandestini sul territorio nazionale, sono stati eseguiti controlli mirati per accertare eventuali violazioni penali e amministrative nello specifico settore. Nel dettaglio sono stati controllati 78 obiettivi e identificate 373 persone. Durante l’operazione, a cui hanno partecipato 72 militari, sono stati denunciati tre cittadini del Bangladesh, di 38, 31 e 27 anni che, controllati in via Farfisa a Camerano, non sono riusciti ad esibire il permesso di soggiorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X