facebook rss

L’avvocato e l’ingegnere:
a Filottrano parte la sfida
per le Comunali 2019

ELEZIONI - Sarà un mese di marzo pieno di incontri elettorali per Lauretta Giulioni (Vivi Filottrano), sindaco uscente in cerca della riconferma per il secondo mandato e per l'avversario Amilcare Giovagnetti, candidato dalla lista civica ‘La mia città’, new entry della politica ma pronto a confrontarsi sui temi dell'agenda politica
Print Friendly, PDF & Email

Lauretta Giulioni

 

Anche a  Filottrano si scaldano i motori della campagna elettorale per le Comunali 2019. Per ora sono due gli sfidanti in corsa. Il sindaco uscente Lauretta Giulioni (Vivi Filottrano), alla guida di una lista civica in quota centro sinistra, cerca la riconferma per il secondo mandato, mentre sul fronte opposto si prepara Amilcare Giovagnetti, candidato sindaco per ‘La mia città’, lista civica di area centrodestra. La Giulioni e tutta la sua giunta in scadenza hanno organizzato per il mese di marzo un ricco programma di incontri sul territorio ai quali hanno invitato a partecipare i cittadini. Saranno occasioni importanti per parlare, confrontarsi ma soprattutto per ascoltare le istanze e raccogliere le idee dei filottranesi. Il calendario degli incontri con i cittadini, ancora in fase di elaborazione, prevede un primo incontro, lunedì 4 marzo nella zona Industriale di Filottrano; mercoledì 6 marzo a San Biagio; giovedì 7 marzo a Tornazzano e Bartoluccio; lunedì 11 marzo a Ponte Musone; mercoledì 13 marzo a Montoro; giovedì 14 marzo in zona Sant’Anna e Sant’Ignazio, venerdì 15 marzo in Centro storico, lunedì 18 marzo a Cantalupo e mercoledì 20 marzo all’Imbrecciata. “Non mancate – scrive sui social media l’avvocato Lauretta Giulioni, pronta a raccogliere la sfida per la riconferma ed il secondo mandato – Sarà un momento di confronto e di partecipazione alla redazione del programma per la nuova campagna elettorale. Partecipare è bello”.

Amilcare Giovagnetti

Allo start della campagna elettorale anche Amilcare Giovagnetti. L’ingegnere, dirigente per importanti aziende informatiche, non ha mai ricoperto ruoli politici ma terminata l’attività lavorativa ha accettato con entusiasmo di dedicarsi a tempo pieno alla sfida elettorale. La sua è una candidatura forte e indipendente. “Sono molto pragmatico e determinato nel raggiungimento degli obiettivi e sono abituato ad operare con la consapevolezza che c’è sempre da imparare ad ascoltare impegnandosi sempre con competenza integrità” racconta di se’ Giovagnetti. La lista civica che lo sostiene è supportata da persone della società civile che condividono valori e un progetto “per una Filottrano migliore”. Il tour d’ascolto di Giovagnetti partirà il 28 febbraio sera alle 21.15 da San Biagio (bar Natalucci). Seguiranno alla stessa ora altri appuntamenti: il 1 marzo a Montoro (bar Karisma); il 6 marzo a Tornazzano (ex scuola materna); il 7 marzo a S.Ignazio (locale adiacente la chiesa); il 13 marzo in zona Grazie (all’Officina Brunori); il 14 marzo a Cantalupo (nel locale area verde); il 21 mnarzo nella zona industriale (bar Arcobaleno), il 22 marzo all’Imbrecciata (in via Imbrecciatra 41), il 28 marzo a Ponte Musone (bar del Ponte), per concluersi il prossimo 29 marzo in centro storico a palazzo Accorretti o nella Sala consiliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X