facebook rss

Dramma sulla spiaggia, trovato il corpo di una donna

PORTO SANT'ELPIDIO - Subito è scattata la richiesta di soccorsi. Sul posto i sanitari della Croce Verde di Porto Sant'Elpidio, l'auto medica della Croce Verde di Fermo, i carabinieri di Porto Sant'Elpidio, il personale della Capitaneria di Porto sangiorgese e il maggiore Roland Peluso
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Giorgio Fedeli e Paolo Paoletti

Drammatica scoperta questa mattina attorno alle 9.45 sul lungomare nord di Porto Sant’Elpidio, non lontano dal confine con il territorio di Civitanova Marche.   Una  donna, di 53 anni, di origini ungheresi, vestita con scarpe, jeans e giubbino grigio,  è stata trovata priva di vita sul bagnasciuga, ancora parzialmente nell’acqua. A fare la drammatica scoperta un passante che si è imbattuto nel corpo della signora durante una passeggiata.

Subito è scattata la richiesta di soccorsi. Sul posto i sanitari della Croce Verde di Porto Sant’Elpidio, l’auto medica della Croce Verde di Fermo, i carabinieri di Porto Sant’Elpidio, il personale della Capitaneria di Porto sangiorgese e il maggiore Roland Peluso.

Disperati i tentativi dei sanitari di rianimare la signora. Sul posto è atterrata anche l’eliambulanza con il personale di Icaro che ha tentato il possibile per far tornare il battito cardiaco. Purtroppo non c’è stato nulla da fare. Era già morta. Indagini che sono ora a capo della Capitaneria di Porto in quanto il corpo si trovava in acqua.

A poca distanza è stata rinvenuta un’auto, modello Fiat Cubo, ancora aperta, con dentro alcuni documenti che sono stati essenziali per risalire all’identità: una 53enne originaria dell’Ungheria. 

L’auto ritrovata a poca distanza dalla spiaggia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X