facebook rss

Prenotazione esami,
in arrivo 14 nuovi sportelli

ENTRO DUE MESI saranno attivi nell'Anconetano e saranno operativi nelle farmacie e nei laboratori analisi che hanno dato l'adesione
Print Friendly, PDF & Email

Uno sportello Cup

 

Si sta formando una rete capillare di sportelli aggiuntivi rispetto al Cup (centro unico di prenotazione dell’Asur regionale) e saranno attivati nelle farmacie e nei laboratori analisi che hanno dato l’adesione. Per ora, nell’Anconetano sono 14 i punti aggiuntivi in cui si potranno prenotare gli esami. Sono necessari ancora due mesi per mettere a punto il servizio. L’obiettivo della Regione Marche è combattere gli sprechi e azzerare le liste d’attesa, con l’applicazione del bonus -malus in sanità, e garantire così al 100% l’erogazione delle prestazioni. Il presidente Ceriscioli ha definito il progetto bonus malus un nuovo patto di responsabilità tra cittadini e istituzioni sanitarie e rileva come sia molto importante rendersi conto del valore di servizi sanitari. Il presidente considera il meccanismo molto efficace perché responsabilizza da una parte il sistema pubblico, che deve offrire in ogni caso la prestazione, e responsabilizza ognuno di noi: quando abbiamo una visita programmata dobbiamo rispettare l’appuntamento. Ceriscioli ha precisato che «grazie al bonus, se la sanità pubblica non sarà in grado di dare la prestazione il cittadino sarà inserito in una lista di garanzia e richiamato in tempo utile per accedere al servizio. Scatterà invece il malus nel caso in cui un cittadino abbia prenotato una visita e poi non si presenti e non la disdica nei tempi previsti (due giorni lavorativi) perché pagherà comunque il dovuto». Tutti i casi di esclusione (come un lutto, un incidente stradale, lo sciopero dei mezzi pubblici) saranno indicati nella ricetta.  In questo nuovo percorso la ricetta elettronica (dematerializzata) è uno strumento molto importante per la gestione corretta della prescrizione e della prenotazione. Il cittadino deve chiedere la dematerliazzata perché con quella avrà accesso a tutti gli sportelli è in futuro usare anche la app, perché i nuovi sportelli e la app lavorano solo con la ricetta dematerializzata.
Ecco gli sportelli aggiuntivi: Laboratorio Scorcelletti a Senigallia, i Laboratori Croce Azzurra, Citta’ di Jesi, e Bioaesis a Jesi.  Il laboratorio M.Z. a Fabriano, i laboratori Dott.ssa Ruggeri, laboratorio AB, laboratorio del Piano ad Ancona. Il laboratorio Bios a castefidardi , laboratorio Citta’ di Chiaravalle a Chiaravalle ed infine, laboratorio Lab. 3 a Falconara marittima. Sono attive anche tre farmaci: a Collemarino, Chiaravalle e Piticchio di Arcevia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X