facebook rss

Tir perde il carico:
lastre di cemento sulla Statale

CASTELFIDARDO - L'incidente all'altezza della rotatoria per San Rocchetto. Quattro i prefabbricati scivolati sulla strada, erano lunghi 15 metri e alti 3
Print Friendly, PDF & Email

La lastre di cemento sulla ss 16

 

Tragedia sfiorata sulla statale 16, nel primo pomeriggio di oggi, all’altezza della rotatoria per San Rocchetto di Castelfidardo dove un autoarticolato ha perso sull’asfalto un carico  di 4 grosse lastre di cemento.  Per fortuna, intorno alla 13,15 nessun mezzo si stava immettendo nell’incrocio in arrivo dalla frazione fidardense. Altrimenti avrebbe rischiato di essere travolto dai pesanti prefabbricati, lunghi 15 metri e alti 3.  Il tir trasportava merce di una azienda locale diretta in un cantiere di Loreto. Il tratto interessato dall’incidente è rimasto chiuso al traffico  per più di un’ora per permettere le operazioni di rimozione dei  calcestruzzo prefabbricati dalla sede stradale con il supporto di muletti ed è stato riaperto al transito verso le 15. Sul posto hanno operato  le pattuglie della polizia locale di Castelfidardo e i carabinieri. Non è chiaro se l’incidente sia stato causato da un errore di carico oppure da un guasto tecnico. Nella rotatoria il peso delle lastre potrebbe essersi spostato all’improvviso su una fiancata del mezzo pesante, sbilanciando il tir e creando le condizioni per far scivolare a terra il carico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X