facebook rss

Esplosioni al porto,
al via la demolizione dei silos
(FOTO/VIDEO)

ANCONA - Sono iniziate stamattina le operazioni per abbattere le 34 strutture del molo sud
lunedì 29 Aprile 2019 - Ore 11:28
Print Friendly, PDF & Email

Esplosioni al porto, iniziata le demolizione dei silos. Come previsto dall’ordinanza dell’Autorità di sistema portuale di Ancona, stamattina sono iniziate le operazioni per abbattere i 34 silos del molo sud. Sono state utilizzate microcariche esplosive, in azione ditte specializzate.

L’intervento sarà ripetuto anche domani mattina, sempre dalle 9,30 alle 12,30 e a seguire il 13 maggio, il 3 e il 17 giugno. Negli altri giorni proseguirà l’utilizzo della demolizione meccanica.  La scorsa estate, il Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale aveva deciso di non rinnovare le concessioni demaniali alla Silos Granari Sicilia ed alla Sai, attuali concessionari, e di andare verso il recupero delle banchine e degli spazi portuali. Una decisione supportata dai dati sul traffico dei cereali, in caduta libera. Tanto che dal 1 gennaio 2018 a marzo scorso sono state movimentate soltanto circa 20 mila tonnellate. Resta da definire a cosa saranno destinati i 350 metri di banchina una volta liberata dai silos ed i 33mila metri quadrati di retrobanchina.  A dare una risposta sarà il prossimo Piano regolatore portuale, che sarà definito dopo la stesura del Piano regolatore di sistema portuale di cui, a breve, sarà affidato l’incarico al gruppo di professionisti che lo redigerà.

(foto/video di Giusy Marinelli)

Porto, demolizione dei silos: ok alle microcariche esplosive

Giù i silos entro metà giugno, partito l’iter per la demolizione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X