facebook rss

Lo stilista Paolorossi denuncia avvocato:
«Mi ha dato del fascista e cocainomane»

SOCIAL - Il legale maceratese Renato Bianchini ha commentato su Facebook un articolo di Cronache Maceratesi su un manifesto per la morte di Mussolini comparso a Filottrano. «Non capisco perché abbia tirato in ballo il mio nome»
Print Friendly, PDF & Email

Lo stilista Luca Paolorossi

 

Post su Facebook per commentare un articolo su manifesti di cordoglio per la morte di Mussolini che sono comparsi a Filottrano, lo stilista Luca Paolorossi denuncia l’avvocato Renato Bianchini: «sono stato diffamato, mi ha dato del fascista e del cocainomane. Mi dispiace essere stato tirato in mezzo ad una vicenda in cui non c’entro nulla». Paolorossi spiega che «l’avvocato Bianchini ha commentato un articolo di Cronache Maceratesi. Ha detto che Filottrano ha dato in natali a molti fascisti. E poi ha tirato in ballo me. Ha detto che sono un fascista e un cocainomane. Cose dette senza motivo. Non capisco perché abbia dovuto tirare in mezzo il mio nome. L’avvocato Bianchini non deve parlare di me, tra l’altro su Facebook sono tre anni che l’ho bloccato».

Lo stilista di Filottrano continua dicendo che viste le frasi che lo riguardavano «sono andato a fare denuncia ai carabinieri di Filottrano. Uno può commentare ciò che vuole su Facebook ma se ne assume le responsabilità». Commenti, tra l’altro, che sono apparsi «in un momento in cui sto cercando di fare iniziative positive per Filottrano e di portare persone. Mi dispiace per l’accaduto». L’articolo era relativo ad un anniversario di morte di Mussolini, un manifesto a firma di Forza Nuova Filottrano, comparso nella cittadina ieri.

Manifesti funebri omaggiano Mussolini, tappezzate le bacheche pubbliche

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X