facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Rombano i motori
delle Fiat 500 da collezione

OSIMO - Successo per il 19* Raduno organizzato dall'Autoclub Fagioli nella città dei senza testa. Prossimo appuntamento il 'Raduno Cantine' aperte in programma per il 26 Maggio
Print Friendly, PDF & Email

 

Bella giornata di sole quella di domenica 28 aprile, in compagnia degli amici cinquecentisti. Circa 50 le vetture pronte al via dal centro di Osimo, per il 19* Raduno Fiat 500 e derivate in concomitanza della fiera dei fiori. Prima tappa presso la ditta Saito dove i partecipanti hanno ricevuto una splendida accoglienza da parte dell’imprenditore Pier Stefano Gallo Perozzi che ha illustrato in modo esaustivo l’attività della sua azienda operante nel campo dei turbocompressori a livello internazionale. Molto stupore e curiosità ha destato la turbina applicata al motore di una 500 anni 70. Dopo l’aperitivo, il ringraziamento da parte del presidente dell’Autoclub , Sandro Freddo, che ha consegnato una targa ricordo all’imprenditore. La carovana è poi partita per il giro turistico attraversando le località di Osimo stazione, Sirolo, Taunus, Svarchi, Loreto, Porto Recanati con arrivo a Porto Potenza Picena presso il ristorante “La Cipolla d’oro”. Durante il pranzo si sono svolte le premiazioni. Il presidente ringrazia tutti i partecipanti e tutto lo staff per la buona riuscita della manifestazione. Prendete subito nota del prossimo evento organizzato dall’Autoclub Luigi Fagioli: “17* Raduno cantine aperte” il 26 maggio. Destinazione: Serrapetrona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X